Giuseppe de Nittis, Sulla Senna

De Nittis. Sulla Senna, 1873-1874 circa. Galleria Bottegantica
De Nittis. Sulla Senna, 1873-1874 c.

Il precedente illustre di quest’opera è Les demoiselles des bords de la Seine di Gustave Courbet (1856-1857; Parigi, Petit Palais): simile è l’idea delle due ragazze distese nell'erba sulla riva del fiume, sotto gli alberi, con la barca ormeggiata nelle vicinanze, e - soprattutto - simile è la sensazione di riposo e di serenità.

Chiedi informazioni

La luce riflessa dall’acqua - dietro la cortina di tronchi e foglie, resa con grande maestria - è una luce che non dissolve le forme della vegetazione. Giuseppe De Nittis ha dipinto una luce abbagliante, che rende l’idea dell’ora più calda, descrivendo i dettagli degli alberi e dell'erba con un segno preciso, come in un saggio di bravura.

Giuseppe De Nittis
(Barletta 1846 - Saint Germain en Laye, Parigi, 1884)

Sulla Senna, c. 1873-1874
Olio su tavola, 27 × 35 cm
Firmato in basso a sinistra: De Nittis
Sul retro, timbro della dogana francese; etichetta con l’iscrizione: “Summer Time - On The Seine by J. De Nittis. Property Edward Fox White, Esq.”

Provenienza:
Edwards Fox White, Londra; Ettore Viola, Milano; Galleria Geri, Milano; Tullio Giosi, Roma; P. Dini, Montecatini Terme; Collezione privata, Desenzano sul Garda; Collezione privata, Viareggio; Collezione privata, Domodossola.